Ritmi di vita intensi, maggior acquisto di piatti pronti, destrutturazione dei pasti con conseguente aumento del consumo di snack durante la giornata e consumatori più attenti alla qualità del cibo: sono questi i trend che caratterizzano i consumatori di oggi.

Le varie proposte sia dolci che salate all’interno del dinamico settore degli snack, tengono il passo con queste evoluzioni. Sono ormai lontani i giorni in cui le uniche opzioni erano le barrette di granella e i sacchetti di mini bretzel. Oggi la sezione snack si riempie di prodotti gustosi e allo stesso tempo sani e originali: snack condensati ricchi di proteine, snack a base di legumi, oppure snack a base di micro alghe o bevande arricchite di collagene, solo per fare qualche esempio. Anche le barrette ad alto valore nutrizionale vedranno un’evoluzione con l’aggiunta di frutta e verdura fresca: la domanda di naturalezza e funzionalità è saldamente consolidata come stile di vita e non è più una nicchia o una ricerca occasionale per sentirsi bene durante uno spuntino. Come conseguenza anche le liste di ingredienti diventano sempre più corte, e con componenti naturali (Elaborazioni da Whole Foods Market)

All’interno di questo scenario il Parmigiano Reggiano ben si presta, per la sua versatilità e la sua capacità di condimento a diventare un ingrediente eccellente per aromatizzare diverse tipologie di snack. Non solo possiede un’ottima capacità di conferire gusto ed energia agli snack, ma è anche in grado di farlo in modo assolutamente naturale, in quanto è un prodotto sano e genuino. Il Parmigiano Reggiano infatti è prodotto utilizzando solamente latte vaccino, sale e caglio e dopo una lunga stagionatura diventa un ingrediente straordinario per conferire gusto e aroma, esaltando il sapore di ogni snack.